Quanti stacchi da terra a settimana

Quanti Stacchi da Terra a Settimana?

Nicholas Rubini, BSc in S&C

Nicholas Rubini, BSc in S&C

Allenatore e divulgatore scientifico specializzato in aumento della forza massima massima.

Quanti stacchi a settimana devo fare per incrementare il massimale?

Lo stacco è un’alzata molto complessa che toglie molte energie al corpo e che affatica molto i muscoli che vengono utilizzati per effettuarlo.

Per questo motivo generalmente si utilizza una frequenza settimanale bassa o molto bassa, come ad esempio 1 solo stacco da terra settimana.

In alcuni casi chi vuole veramente massimizzare i risultati di aumentare il massimale di stacco da terra in tempi molto brevi decide di effettuare un secondo stacco da terra settimana.

Generalmente questo secondo stacco è una variante dello stacco principale, come ad esempio uno Stacco con fermo a metà tibia, oppure uno stato dei blocchi, oppure ancora uno stacco da terra con salita lenta nei primi centimetri per lavorare proprio sul punto difficile, ovvero quello da terra.

Nella stragrande maggioranza dei casi un solo stacco da terra può essere più che sufficiente per incrementare la forza in questo fondamentale.

Se il massimale dello stacco da terra non aumenta, probabilmente non è questione di frequenza dell’alzata ma una questione di tecnica di esecuzione oppure di volume di allenamento totale o di intensità del carico utilizzata, o un mix di queste cose.

Quindi, prima di aumentare la frequenza dello stacco da terra a due o tre sedute settimanali, assicurati di stare seguendo un buon programma di allenamento di Powerbuilding su 3 o 4 sedute, che stimoli fortemente l’alzata nella singola seduta allenante settimanale.

Prima di alzare la frequenza il mio suggerimento è quello di incrementare il volume oppure l’intensità e assicurarti di eseguire una corretta tecnica dell’esercizio.

Solo nel caso in cui queste strategie non dovessero funzionare allora può aver senso decidere di incrementare la frequenza dello stacco da terra a due sedute settimanali.

In quasi nessun caso ci sarà bisogno di incrementare la frequenza ulteriormente a tre o quattro sedute settimanali come invece spesso può avvenire per quanto riguarda la panca piana o altri esercizi per la parte superiore del corpo.

Se vuoi assicurarti di scoprire la frequenza ideale dello stacco da terra nel tuo caso specifico, puoi usare la nostra App “Viking Strength Calculators” che trovi sia per Android che iOs.

Affidati a PowerBuilding A.I. per i tuoi programmi di allenamento.

Quanti stacchi a settimana?

In sintesi:

  • Se sei un principiante o intermedio, 1 stacco da terra a settimana
  • Se sei un intermedio o intermedio avanzato, 1 o 2 stacchi da terra a settimana
  • Se sei un avanzato, 2 stacchi da terra a settimana
  • Quasi mai c’è reale necessità di usare più di 2 stacchi da terra a settimana anche in atleti di elite

Condividi:

Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

On Key

Altri Articoli dal Blog

in che ordine si allenano i muscoli in palestra

In che ordine si allenano i muscoli?

Quando si intraprende un percorso di allenamento in palestra, sia che l’obiettivo sia il powerbuilding o il bodybuilding, comprendere la sequenza ottimale di allenamento dei

Quante Serie per Gruppo Muscolare?

Quando si tratta di creare un programma di allenamento efficace, uno dei fattori chiave da considerare è il numero di serie per gruppo muscolare. Sebbene

Scheda Multifrequenza 3 Giorni

Moltissimi si allenano in monofrequenza, ma una buona scheda in multifrequenza su 3 giorni a settimana può essere ideale per la massa e per la